Oregon Team sbarca a Imola per il primo appuntamento della Clio Cup Italia 2022

“The NeverEnding Story”, titolo di una nota pellicola degli anni ’80, sarebbe perfetto anche ai giorni nostri per rappresentare la continuità dell’Oregon Team nei monomarca della Casa transalpina. Una tradizione che trova le sue origini nel 1996 nell’Eurocup di Formula Renault e nei primi anni 2000 proprio nella Clio Cup, in cui figurano tanti successi a livello nazionale ed internazionale. E quello per la squadra di Cremosano era solamente l’inizio.

Una storia che continua anche in questo 2022, in cui il team lombardo prenderà parte nuovamente alla serie tricolore schierando tre vetture di quinta generazione a partire dal primo dei sei doppi appuntamenti in programma sul tracciato di Imola.

Sulle sponde del Santerno, questo fine settimana (6/8 maggio), la squadra guidata da Jerry Canevisio e Giorgio Testa punta alla classifica Gentlemen con “Due”, che tornerà a vestire i colori Oregon per il sesto anno consecutivo, ed Andrea Cordini, pronto al suo esordio assoluto.

La terza vettura invece sarà dedicata alla Clio Cup Press League, che da sei edizioni può contare sulla preparazione ed assistenza tecnica dell’Oregon Team e che anche quest’anno supporterà i 12 giornalisti automotive che si contenderanno la classifica del raggruppamento a loro dedicato. 

Il weekend di Imola scatterà ufficialmente venerdì con le libere in programma dalle ore 12.05 e 17.20. Le prime prove ufficiali si terranno sabato alle 12.20 e la prima gara alle ore 19.20, sempre sulla distanza di 25 minuti più un giro da completare. Domenica alle ore 9.45 si svolgerà la seconda qualifica, con Gara 2 alle ore 16.30. Anche quest’anno le gare saranno trasmesse in live streaming sulle pagine ufficiali Facebook e YouTube Renault Clio Series.

GT Open: doppietta Oregon Team all’Estoril con Hites-Pulcini
PREVIOUS POST
Oregon Team sbarca a Imola per il primo appuntamento della Clio Cup Italia 2022
NEXT POST