Al Paul Ricard giunge all’epilogo per l’oregon team la stagione 2018 della Clio Cup Italia

Si è concluso, sul circuito del Paul Ricard, l’impegno 2018 dell’Oregon Team nella Clio Cup Italia. In Francia la squadra di Cremosano si è presentata al settimo e ultimo appuntamento della stagione schierando una vettura per “Due”, in qualifica autore di un miglior nono responso al termine della seconda sessione di sabato mattina (l’ottavo del monomarca tricolore, considerando la presenza di un pilota del campionato cinese, al via come “wild card” e del tutto trasparente ai fini della classifica).

L’esperto portacolori dell’Oregon Team, che aveva aperto il weekend facendo segnare il tempo più veloce nel primo turno di prove libere che si è svolto venerdì con il bagnato, in Gara 1 (svoltasi ancora in condizioni di pioggia) si è invece avviato dalla sesta fila, andando poi a raccogliere un buon piazzamento appena al di fuori della “top 10”. Diverse le corse sono andate in Gara 2, a cominciare da un avvio difficile, anche se ancora una volta è riuscito ad ottenere un undicesimo piazzamento finale.

Per “Due”, quella che è appena giunta all’epilogo, è stata in ogni caso una stagione positiva, in cui è riuscito a sfiorare il podio assoluto in più di un’occasione, giungendo quarto tanto a Monza che nel più recente round di Misano.

Protagonisti al Paul Ricard sono stati anche i due giornalisti che quest’anno hanno conquistato le prime due posizioni della Clio Cup Press League by Renault Italia. Con la vettura gestita dall’Oregon Team, ottima è stata la prova di Stefano Cordara, in rappresentanza de La Gazzetta dello Sport e Red-Live.it, nono assoluto in Gara 1 dopo avere rimontato un paio di posizioni.

Peccato invece per il neocampione Emiliano Perucca Orfei di Automoto.it, nono in qualifica su un totale di 24 vetture al via, e in Gara 2 a lungo in lotta per la “top 6” prima di essere costretto al ritiro.

L’Oregon Team conclude in Portogallo la stagione ELMS e si sposta al Paul Ricard
PREVIOUS POST
Al Paul Ricard giunge all’epilogo per l’oregon team la stagione 2018 della Clio Cup Italia
NEXT POST