Clio Cup Italia: a Imola weekend “movimentato” per l’Oregon Team

Di certo non si può dire che quello di Imola sia stato un weekend tranquillo per l’Oregon Team. Il secondo dei sei doppi appuntamenti della Clio Cup Italia ha difatti riservato tanti imprevisti, cominciando dal fattore meteo (con la pioggia che ha condizionato entrambe le gare di domenica) e proseguendo con un “fuori programma” nelle qualifiche di sabato che ha costretto la squadra ad un lavoro extra.

Ma andando per ordine e tracciando subito un bilancio, il segno più va ancora una volta a “Due”, che dopo avere centrato nel primo round del Mugello un quinto ed un sesto piazzamento, sul tracciato del Santerno è riuscito a portare a casa ancora un sesto posto in Gara 1, dopo avere fatto segnare il nono tempo nel primo turno di prove ufficiali ed essere riuscito a risalire tre posizioni. Autore dell’ottavo tempo nella Q2, il pilota della squadra lombarda nella seconda gara ha dovuto pagare una penalità di 25 secondi, a seguito del contatto avuto con un’altra vettura nel rientrare in pista dopo un’escursione alla Rivazza. Ciò si è tradotto nel 13° posto finale. 

Peccato per Francesca Raffaele, che avrebbe potuto esprimersi sicuramente al meglio se non fosse stata protagonista di un’uscita di pista nel primo turno delle qualifiche del sabato. Vettura danneggiata e grande lavoro del team, che l’ha rimessa a posto per consentire alla 16enne milanese di prendere regolarmente il via. Partendo dal fondo, per lei alla fine è arrivato un miglior 14° piazzamento. Ma ci sarà tempo per rifarsi già dal prossimo round in programma a Monza, sulla sua pista di casa, il 15 e 16 giugno.

Bene con la vettura della Clio Cup Press League gestita sempre dall’Oregon Team il giornalista Alberto Bergamaschi, di Auto Super Market e Safe-Drive, che ha concluso Gara 1 nella “top 10” assoluta. Un inconveniente ha invece costretto al ritiro Stefano Cordara (La Gazzetta dello Sport e Red-Live), a sua volta in lotta in Gara 2 per entrare nelle prime dieci posizioni.

I giornalisti Cordara e Cesarano protagonisti a Vallelunga con la RS 1.6 turbo by Oregon Team
PREVIOUS POST
Clio Cup Italia: a Imola weekend “movimentato” per l’Oregon Team
NEXT POST